PENSARE

Attività Cognitive Espressive di Autonomia, di Musicoterapia, progetti Esterni. 

S

ono attività consolidate utili al potenziamento delle capacità di ognuno. Attraverso la possibilità di ascolto il soggetto scopre il piacere di raccontarsi, di lasciare un suo personale segno, di lasciarsi scoprire e contemporaneamente scoprire gli altri. La parola, il dialogo, il racconto, così come il disegno e la musica sono strumenti per offrire ad ognuno una modalità di espressione di sé.
Il contatto con realtà esterne, infine, risulta utile alla sensibilizzazione sociale e culturale: incoraggiare la conoscenza della disabilità significa favorirne l’integrazione.

Articolate sulla base delle esigenze e sulle caratteristiche di ogni soggetto, le attività dei Centri Diurni si suddividono in:
• attività di lettura e scrittura funzionale
• attività creative legate al disegno, alla pittura, alla creatività
• attività legate all’autonomia personale e all’autonomia esterna
• attività cognitiva attraverso supporti informatici di computer e specifici programmi
• attività di lettura e rielaborazione di libri e racconti
• attività di scrittura e illustrazione di racconti
• attività di lettura e commento dei giornali
• attività di dialogo di gruppo per favorire l’uso funzionale della parola
• attività di musicoterapia e di stimolazione sonora
• progetti esterni sul territorio con le scuole, le persone anziane, le realtà associative locali